domenica 2 novembre 2014

Halloween

Halloween in realtà è già passato, ma visto il dibattito che suscita ogni anno, voglio dire anch'io la mia!


Io sono cristiana cattolica, credente e praticante. Ho trovato nella fede un motivo di gioia e speranza per la mia vita, sapendo che sempre sono accompagnata dall'amore di Dio e che la morte non è l'ultima parola, ma un giorno riabbracceremo i nostri cari che ci hanno preceduto. Ci tengo che i miei figli vengano in chiesa con me, pur non avendoli mai forzati, perché mi auguro e soprattutto auguro a loro di trovare forza e consolazione in una vita che spesso non è facile. 
Detto questo, venerdì 31 ho apprezzato le semplici maschere da pipistrello fatte a scuola dalle maestre di mia figlia, ed io stessa ho portato il pomeriggio la mia bimba più piccola insieme a degli amichetti a passeggio con una schiera di streghe, mostri, fantasmi, mummie, e compagnia bella.
Non lo trovo affatto contrario alla mia fede, né tanto meno credo che questa sorta di allegro carnevale possa influenzare la mente di nessuno. L'essersi mascherati da spettri non toglie nulla al ricordo e soprattutto all'amore per i nostri cari che non sono più con noi. Sono altre le cose che ritengo fortemente diseducative per i ragazzi e per le persone in generale, ed hanno altri nomi: consumismo, individualismo, egoismo, mancanza di rispetto per gli altri e per il bene comune... 
E chiaramente, non poteva mancare la zucca!!
Il menù di venerdì 31 ottobre è stato rigorosamente arancione. Trovate qualche ricetta nella sezione Cuciniamo!
Giada
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...