giovedì 24 dicembre 2015

Spremi-limoni manuale in acciaio



Il dispositivo è semplice e richiede solo un pochino di forza nelle mani! Basta tagliare il limone a metà ed inserirlo nello spremi-limone, premere i manici energicamente, ed ecco il succo pronto. Io ho provato a mettere il mezzo limone in entrambi i versi, sia con la buccia in alto che in basso, e decisamente va meglio inserendolo nel secondo modo.


Con la buccia all'interno non si riesce a spremere bene, mentre con il limone al contrario basta un po' di pressione. La comodità è che essendo forato trattiene semini e filamenti, ed il succo ottenuto è subito utilizzabile, già filtrato, quindi si può spremere direttamente in pentola, nel bicchiere, o dovunque serve. Mio marito lo adora perché lui la mattina presto beve sempre l'acqua tiepida col limone, e così non solo fa prima ma le mani non si impregnano di odore, che per quanto piacevole non è adatto a chi lavora nella sanità! 
Per chi ama i limoni, è un ottimo attrezzo. Impedisce i bruciori che a volte si hanno alle mani con i succhi acidi, e in pochissimo tempo si spreme completamente e senza fatica. Può essere usato anche per arance piccoline e mandarini, se come me avete delle figlie che amano sperimentare!
Vi lascio come sempre il link diretto, e vi mando un abbraccio affettuoso!

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...