sabato 11 luglio 2015

Macchina del Gelato Clementoni

Carissime, come state?
Anche voi fate un regalo ai figli al termine della scuola? I miei hanno diritto (se promossi bene) a scegliersi il "premio".
Il grande ha scelto un viaggio, la seconda un paio di occhiali da sole, e la piccola la Macchina del Gelato della Clementoni, della linea Disney Frozen.
Ed eccola qui!


E' una macchina meccanica, funziona senza corrente né batterie, ed è fornita con vari accessori che fanno la gioia delle bambine: ciotoline, cucchiaino, portadecorazioni...
L'uso va suddiviso in 2 tempi: inizialmente si deve preparare il ghiaccio, che servirà alla fine, quindi non illudetevi di poterla utilizzare immediatamente se non lo avete in freezer!! 
La preparazione base del composto è piuttosto semplice ma richiede una frusta elettrica per venire bene: panna, latte tiepido e freddo, aromi, colla di pesce. Amalgamare il tutto, lasciarlo in frigorifero per almeno mezz'ora, e poi passarlo nella macchina del gelato, a contatto col cilindro in cui è stato messo il ghiaccio, per farlo addensare.
La prima prova è stata divertente quanto sconclusionata: non avendo nella casa al mare (dove stiamo per l'estate) la frusta elettrica, per mescolare e montare la panna abbiamo usato il frullatore ad immersione; invece della colla di pesce abbiamo usato la gelatina spray, e non avendo il ghiaccio pronto abbiamo messo un paio di ghiaccioli nel condensatore!
Malgrado questo, il prodotto finale era decente! :)
Certo, se vi aspettate il gelato vero, come quello delle buone gelaterie artigianali, non è questa la macchina che fa per voi. Ma se vi accontentate di far giocare vostra figlia facendola appassionare alla cucina, preparando un dessert che alla fine è anche buono di sapore per quanto non perfetto ma in cui potete anche a piacimento inserire frutta sia a pezzetti che frullata, se vi basta passare un pomeriggio a giocare avendo alla fine un risultato gratificante, allora va benissimo.
Mia figlia piccola ovviamente è stata soddisfatta e felice del risultato, e di poter offrire orgogliosamente un cibo preparato da lei. 
Ma è un giocattolo, e come tale va considerato: se invece volete un risultato migliore, meglio orientarsi su una gelatiera vera!
Questa, comprata su Amazon, l'ho pagata 24,80 euro ma ora è scesa di prezzo. Non so quanto tempo mia figlia vorrà dedicare a questa nuova attività, ma finché dura qualche gelato tutto naturale me lo mangio con piacere!
Buona estate a tutte.
Giada
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...