domenica 7 dicembre 2014

Natale buono, buon Natale

Care amiche, quante volte capita di sentir dire che anche il Natale è diventato una festa commerciale, che non si sente più lo spirito di una volta, e tutte queste altre cose tristi?
A me è capitato di sentirlo dire spesso, ma mai di viverlo in prima persona. Il Natale è sempre un momento speciale dell'anno, vissuto con gioia e serenità, e pur se con tante cose da fare, senza affanni.
Qual'è la ricetta segreta? Semplice! Non concentrarmi su cose secondarie, ed andare al cuore della festa. Natale è la nascita di Gesù, che arriva piccolo, indifeso ed inaccolto, ma capace con la sua forza d'amore di cambiare e salvare il mondo. Per farlo ha bisogno di noi, e ci chiede di essere le sue mani sulla terra. Allora, il Natale è per me il momento speciale per mettere Gesù, e le persone in cui Gesù si identifica, al centro del mio cuore, dei miei pensieri e delle mie azioni.
Da tanti anni vivo il Natale con la Comunità di Sant'Egidio, preparando un pranzo a cui partecipano poveri, anziani soli, disabili, senza fissa dimora... tutte quelle persone che altrimenti sarebbero sole. E partecipano anche tanti volontari, che hanno scoperto nell'aiutare gli altri la gioia per la propria vita.
Ad ogni invitato si fa un regalo personalizzato, ed è una grande festa di famiglia.
Se volete saperne di più, partecipare o semplicemente contribuire mettendo a disposizione un po' del vostro tempo, portando un regalo, aiutando nei preparativi, QUI potete trovare l'elenco di cosa serve e i vari centri di raccolta in Italia, e QUI tutti i contatti (telefono, mail...)
Inoltre, se siete di Roma, vi invito a visitare la vendita di beneficenza che andrà appunto a sostenere i pranzi di Natale, e a fare qui qualcuno dei vostri acquisti.


Per fare in modo che sia per tutti un buon Natale, serve che sia un Natale buono!!
Vi abbraccio tutte, augurandovi sempre tanta pace.
Giada
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...